PROGRAMMA ELETTORALE 2014

Pensiamo ad un Comune che apra le porte ai cittadini verdellesi, che sia accessibile, che lavori con efficienza, utilizzando tutte le risorse e gli strumenti di cui può disporre, sia quelli tradizionali che le nuove tecnologie.

Desideriamo che Verdello valorizzi la bellezza del proprio territorio attraverso le persone che ci vivono e che rappresentano il cuore  della nostra comunità.

Vogliamo dare attenzione ai più deboli, abbiamo a cuore il futuro dei giovani e la serenità degli anziani.

Ci proponiamo di amministrare con serietà e determinazione, senza distinzioni ne’ pregiudizi.

Il  rispetto reciproco insieme al rispetto delle regole devono essere alla base della nostra comunità.

Mettiamo a disposizione la nostra passione ed il nostro impegno per gestire al meglio tutti gli aspetti dell’amministrazione comunale, compresi quelli più tecnici, in modo da utilizzare con competenza e responsabilità le risorse disponibili anche in un periodo difficile come quello che tutti noi stiamo attraversando.

 

AMBIENTE E TERRITORIO

Realizzeremo la Tangenziale  migliorando l’attuale progetto: elimineremo il tratto sud  che attraversa senza una reale necessità la campagna tra le cascine Nervio e Martina, deturpando le storiche cascine ed il territorio circostante.

Il nuovo tracciato di strada partirà a nord dalla rotonda della ditta Regonesi per raggiungere via Adua: da lì il traffico accederà alla Francesca e quindi alla Provinciale 42 per Treviglio.

Ridimensioneremo l’area produttiva nella zona sud del paese (sulla strada Francesca).  Il nostro territorio e quello limitrofo sono disseminati di aree produttive disponibili – in parte ancora non completate – e non è necessario occupare altri spazi sottraendoli alle aree agricole.

Vogliamo valorizzare il centro storico, favorendo la riqualificazione ed il recupero delle aree esistenti.

Vogliamo aderire con la zona agricola nord-est al Parco del rio Morla (con i comuni di Levate, Comun Nuovo, Stezzano e Zanica) , abbellendo e implementando i percorsi ciclo pedonali nelle nostre campagne.

Riqualificheremo e amplieremo la piattaforma ecologica con un nuovo progetto che preveda il conferimento dei rifiuti ad oggi “esclusi” (rifiuti pericolosi, lampadine, batterie esauste, Raee: frigoriferi, schermi tv, monitor, ecc) e favoriremo una maggiore sensibilizzazione alla raccolta differenziata con conseguente riduzione dei costi di smaltimento.

Per migliorare la vivibilità e la sicurezza di Verdello sistemeremo i marciapiedi e potenzieremo l’illuminazione, in particolare in via don Giavazzi, via Marconi e della Provinciale 42. Attiveremo le telecamere esistenti e faremo convenzioni con i comuni vicini per la sorveglianza serale.

Installeremo nuove panchine in tutti gli spazi verdi.

 

SCUOLA, CULTURA, POLITICHE GIOVANILI

LA SCUOLA che vogliamo è un luogo sicuro dove i nostri ragazzi stiano bene, si formino i cittadini di domani, vengano stimolate attività formative legate al nostro territorio anche in collaborazione con le associazioni culturali.

Daremo quindi il massimo sostegno economico al Tempo pieno confermando tutte le attività di supporto: mensa, trasporto, spazio compiti e assistenza disabili.

Offriremo agli studenti la possibilità di avere un sostegno in caso di necessità di lezioni personali, favorendo l’aiuto reciproco.

Promuoveremo in collaborazione con la scuola il Consiglio comunale per ragazzi.

Rinnoveremo la convenzione con la scuola d’infanzia Paolo VI e il nido Arcobaleno.

LA CULTURA e’ al centro delle iniziative che vogliamo promuovere per i GIOVANI e non solo. La biblioteca per noi deve essere un luogo di incontro/confronto per tutta la comunità.

Vogliamo valorizzare le nostre realtà culturali: Scuola Civica di Musica, Corpo Musicale Amici del Santuario, Millenium Drume Bugle Corps, gruppi teatrali, musicali, artistici.

Vogliamo che il Museo del Territorio diventi il luogo dove accogliere mostre ed esposizioni.

Vogliamo favorire eventi di animazione del paese: teatro, concerti e cinema all’aperto.

Promuoveremo gli scambi culturali con altre realtà nazionali ed europee, rivitalizzando il gemellaggio con Balaruc les Bains.

Attiveremo collegamenti internet wi-fi in biblioteca e organizzeremo corsi di educazione digitale per tutte le età.

 

SERVIZI SOCIALI, SPORT E TEMPO LIBERO

Vogliamo ricostituire il servizio di segretariato sociale che gestisca le situazioni problematiche che in questo momento non hanno la dovuta attenzione.

Sosterremo le famiglie attraverso i servizi per l’infanzia. Patrocineremo “Estate Giocando”.

Riqualificheremo il Parco Comunale attraverso la manutenzione e nuove installazioni di giochi per i bambini e realizzeremo un  camminamento interno accessibile sia alle mamme con i passeggini  che alle carrozzine dei disabili; estenderemo gli orari di apertura mettendo a disposizione un chiosco.

Ci adopereremo perché il progetto “Diamoci una Mano”, pensato per creare disponibilità e solidarietà tra persone e associazioni, prosegua.

Progetteremo con gli anziani le attività culturali, sociali e ricreative che li riguardano, coinvolgendoli in progetti di volontariato.

Confermeremo e potenzieremo una rete di servizi differenziati per i vari bisogni: servizio pasti, assistenza domiciliare, trasporto sociale (con associazione Arcobaleno).

Consolideremo la collaborazione con la Parrocchia e le Associazioni di volontariato del paese.
Stileremo convenzioni con le società sportive e riqualificheremo gli spazi dove si possa praticare sport, incentivando le attività per le ragazze.

Organizzeremo gruppi di cammino per le passeggiate nella nostra campagna.

Promuoveremo un progetto per la realizzazione di orti sociali che diventino spazi aggregativi e di sostegno economico.

 

SERVIZI COMUNALI E DIGITALI

Estenderemo gli orari di apertura degli uffici comunali e svilupperemo le opportunità di certificazione digitale. L’accesso ai servizi sarà il più possibile agevole e snello.

Miglioreremo la comunicazione e il sito internet del Comune: tutte le informazioni utili, oltre che la conoscenza di iniziative e progetti in corso, saranno reperibili in modo facile e veloce.

Agevoleremo i pagamenti con bollettini precompilati.

Istituiremo di nuovo il Calendario annuale delle iniziative delle Associazioni.

 

Verdello, 25 aprile 2014 La candidata sindaco
Rita Rovaris

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.