COME SI VOTA… Istruzioni per l’uso!

Elezioni europee ed amministrative 2014

Logo-comune

1 – Elezioni comunali

Per eleggere Sindaco e Consiglieri comunali, si vota con una sola scheda, di colore azzurro. Il nome di ciascun candidato a Sindaco è già riportato nella scheda, affiancato dal simbolo della lista che lo appoggia.

  • Per scegliere il candidato alla carica di Sindaco, è sufficiente fare una X sul simbolo della lista che lo sostiene. È inoltre possibile esprimere una preferenza, scrivendo nell’apposito spazio il cognome del candidato alla carica di Consigliere, appartenente alla lista collegata al Sindaco votato.
  • Per l’elezione dei Consiglieri Comunali, è possibile esprimere una o due preferenze, indicando il cognome dei candidati prescelto accanto al simbolo della lista cui appartengono. Se si esprimono due preferenze, devono fare riferimento a persone di sesso diverso, pena l’annullamento della seconda preferenza. Vengono eletti i candidati che hanno ottenuto il maggior numero di preferenze.

Non si può esprimere un “voto disgiunto”, cioè votare un sindaco ed esprimere la preferenza per un candidato consigliere di una lista diversa da quella cui appartiene il Sindaco.

Viene eletto Sindaco il candidato che avrà ottenuto  il maggior numero di voti. Alla lista che appoggia il Sindaco eletto, vanno i 2/3 dei seggi disponibili; i restanti seggi vengono distribuiti proporzionalmente tra le altre liste.urna-elettorale
Logo-europa

2 – Elezioni europee

Il 25 maggio si vota anche per eleggere i rappresentanti italiani al Parlamento europeo. Il voto non si svolgerà nello stesso giorno in tutti i paesi dell’Ue, ma le schede saranno scrutinate e i risultati resi noti in contemporanea la sera del 25, quando le urne saranno chiuse ovunque.

L’Italia elegge 73 eurodeputati al Parlamento europeo e la circoscrizione di Verdello, l’Italia nord occidentale, ne elegge 20.

La scheda per la nostra circoscrizione è grigia e contiene i simboli di tutte le liste ammesse, affiancati da tre linee sulle quali è possibile esprimere le preferenze.
scheda-elettorale

  • Per votare, bisogna segnare con una X il simbolo della lista prescelta e, se si vuole, scrivere sulle righe a fianco il cognome, o nome e cognome del/dei candidato/i (da una a tre preferenze).
  • Nel caso in cui si decida di indicare i nomi di tre diversi candidati, almeno uno di questi deve essere di genere diverso dagli altri due (due uomini e una donna o due donne e un uomo). In caso contrario, la terza preferenza indicata sarà annullata.

I seggi sono assegnati con sistema proporzionale a livello nazionale tra tutte le liste che hanno riportato almeno il 4 per cento dei voti validi.

Domenica 25 maggio si vota dalle 7 alle 23 alle scuole elementari!

Una risposta a COME SI VOTA… Istruzioni per l’uso!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.